Sport

Calcio - Serie A

Agnelli: «Juve nella leggenda». Intanto Pogba firma fino al 2019

Pogba ha rinnovato: sarà bianconero fino al 2019

Giornata dedicata all’assemblea degli azionisti che si è svolta allo Juventus Stadium. Il presidente bianconero ha fissato come obiettivo il 4° scudetto, non lesinando una frecciatina al dimissionario Moratti. L’ad Marotta ha ufficializzato il rinnovo di Pogba «senza alcuna clausola rescissoria». Ancora polemiche sulla moviola in campo.

Moratti lascia l'Inter: «Capirete nei prossimi giorni»

Massimo Moratti ha rinunciato alla carica di presidente onorario dell'Inter offertagli da Thohir nel novembre scorso. Insieme con Moratti hanno rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere di amministrazione il figlio Angelomario Moratti, Rinaldo Ghelfi e Alberto Manzonetto. Thohir: «Rispetto decisione, ma devo rivedere certe operazioni del club»

Ciclismo | Tour de France

Tour 2015 per scalatori

Presentato il Tour de France 2015

La corsa vinta lo scorso anno dall'italiano Vincenzo Nibali prenderà il via il 4 luglio da Utrecht, in Olanda, e terminerà il 26 sui Campi Elisi. Ventuno le tappe. Due le crono, la prima è il prologo del 4 luglio in Olanda, l'altra è alla nona tappa, i 28 km della Vannes-Plumelec. Nibali: «Corsa dura».

Calcio & Mercato

Multiproprietà e moviola, le nuove crociate di Platini

Michel Platini, presidente dell'UEFA

Riunione informale dei Ministri sportivi europei a Roma, il Presidente dell'UEFA: «Con metodi insidiosi e obiettivi oscuri, questo fenomeno mostra un evidente disprezzo per la dignità umana, l'integrità delle nostre competizioni e perfino dello sport di base. La moviola in campo? Un disastro per il gioco del calci». Poi sul calcio italiano: «Tavecchio? Uscita infelice. Totti? Un genio del calcio.»

Per il Ministro sono solo parole
Graziano Delrio risponde a Giovanni Malagò:

Graziano Delrio risponde a Giovanni Malagò: "Per ora il fair play è solo un principio puramente dialettico"

Delrio boccia il fairplay finanziario di Malagò

In risposta alle dichiarazioni del Presidente del Coni, Giovanni Malagò, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport, Graziano Delrio dichiara: "Il fair play finanziario resta per ora un principio, e comunque non pare che possa entrare in qualche modo nelle norme europee".

La sentenza
Oscar Pistorius

Oscar Pistorius

Pistorius andrà in carcere per 5 anni

A leggere la sentenza nei confronti dell'atleta paralimpico sudafricano, in un tribunale di Pretoria, è stato il giudice Thokozile Masipa. L'atleta è stato trasferito direttamente in carcere. Famiglia Reeva ha accolto con favore la condanna. Intanto la Procura è indecisa su appello.

Calcio francese

Marcelo Bielsa: l'incidente del caffè spopola su Internet

Marcelo Bielsa si siede su una tazza di caffè

Il suo Marsiglia è sempre più leader della Ligue 1 dopo la settima vittoria consecutiva. L'allenatore sta conquistando la Francia ma nella gara vinta contro il Tolosa per 2-0 è salito alla ribalta per un piccolo intoppo vissuto in panchina. Gli è stato portato un bicchiere bollente ma il tecnico non se n'è accorto e ci si è seduto sopra. Le immagini hanno fatto il giro del web

Euro 2016, paura e sconcerto a Belgrado

Il match tra Serbia e Albania sospeso alla fine del primo tempo per invasione di campo…di un drone. Risse, invasioni di campo, polemiche e match sospeso dall’arbitro Atkinson. Turbato il ct dell’Albania, Gianni De Biasi: «Mai visto nulla di simile». Il diesse della Lazio Igli Tare, ospite ieri a Belgrado, accusa: «Colpa della stampa che ha caricato troppo la partita».

Tennis | WTA Lussemburgo 2014

Vinci eliminata dalla Beck

Roberta Vinci

La tarantina, numero 41 Wta e accreditata della sesta testa di serie, ha ceduto per 75 60 alla ventenne tedesca Annika Beck, numero 60 Wta. Roberta si è portata in vantaggio 5-2 nel primo set, prima di bloccarsi.

Motori

Invasione di campo

Bayern, Real, Barça, Chelsea, chi sarà la regina di Champions?

Concluso il terzo turno della Champions league, si delineano i rapporti di forza ed emergono i veri valori in campo. Le super favorite sono ancora una volta le fantastiche 4, proviamo a capire chi potrebbe alzare la coppa dalle grandi orecchie il prossimo 6 giugno a Berlino.

DIARIO TV

Pogba firma: alla Juventus fino al 2019

L'annuncio è arrivato dall'amministratore delegato della squadra bianco-nera Giuseppe Marotta, all'assemblea degli azionisti del Club a Torino. Decretato migliore giocatore del Mondiale 2014 in Brasile, l'atleta ha firmato un contratto che si aggira intorno ai 4 milioni e mezzo di euro all'anno, ovvero il triplo di quanto finora percepito dal giocatore francese

L'esultanza dopo un gol dei giocatori del Bayern Monaco

L'esultanza dopo un gol dei giocatori del Bayern Monaco

Bayern Monaco, l’Oktober Fest è a Roma

I campioni di Germania disintegrano la Roma e per i bookmakers diventano i favoriti per la vittoria della Champions. Guardiola si schermisce («Il risultato è un incidente»), ma questo Bayern è una perfetta macchina da gol. Anche Papa Francesco si complimenta con i tedeschi: «Avete giocato un match meraviglioso». La stampa tedesca celebra «La caduta di Roma».

Il portiere della Juventus, Gianluigi Buffon

Buffon e Allegri: «Non possiamo sbagliare»

Il portiere bianconero alla vigilia del match di Champions con l'Olympiacos...

Una stupenda coreografia dei tifosi del Bayern Monaco, presenti in massa anche allo stadio Olimpico

Roma si prepara alle «invasioni barbariche»

Oltre 5000 i supporters bavaresi al seguito dei ragazzi di Pep Guardiola. X...

La gioia dei calciatori dell Roma

Roma, contro il Bayern senza paura

La consapevolezza del ruolo di outsider non mina le certezze della squadra ...

Fotogalleria

Europa League in chiaroscuro: vincono Toro e Fiorentina, crolla il Napoli

La tre giorni europea, iniziata male con le sconfitte delle due italiane in Champions League, prosegue tra luci e ombre. Bene i granata e i viola, vittoriosi contro Helsinki e Paok, male l’Inter, bloccata in casa dai francesi del St. Etienne, malissimo il Napoli di Benitez, sconfitto in Svizzera dallo Young Boys.

Juventus, tragedia greca

Niente da fare per i bianconeri sul terreno dei greci dell’Olympiakos. Dopo la sconfitta della Roma contro il Bayern, altra devastante mazzata per il calcio italiano, affossato anche dalla pesantissima sconfitta del Galatasaray di Prandelli per mano del Borussia Dortmund senza Immobile. Fanno festa solo Cerci, al suo primo gol con la maglia dell’Atletico Madrid e Donati, in rete con il

Champions, la festa del gol. E anche la Roma ne prende 7...

Ben 40 reti messe a segno nelle otto partite disputate ieri. Tra i risultati eclatanti spicca il 6-0 del Chelsea sul Maribor, lo 0-7 dello Shakhtar sul campo del Bate Borisov e purtroppo anche l’1-7 subito dai giallorossi contro un Bayern Monaco stellare. Fanno festa Messi e Cavani mentre il City di Aguero si ferma a Mosca.

I più visti Sport

» Top 50