24 maggio 2016
Aggiornato 19:30
Tennis femminile

«Ecco come ho portato Serena Williams a essere numero 1»

A parlare è Patrick Mouratoglou, dal 2012 coach di Serena Williams, numero uno del ranking Wta. Nato nel 1970, è allenatore di tennis e consulente sportivo per la televisione; nel 1996 ha fondato la Mouratoglou Tennis Academy, una delle accademie tennistiche più importanti d'Europa.

Pennetta: «La mia nuova vita è bella»

Campionessa a Milano racconta la sua nuova vita entusiasmante: «La mia scelta non è dovuta alla coppia ma a una sensazione che avevo dentro di me, una stanchezza fisica e mentale».

Ciclismo

Danilo Di Luca: «Senza doping non si vince»

Questa una delle diverse dichiarazioni presenti nel suo libro «Bestie da vittoria», nel quale Di Luca mette in luce alcuni degli aspetti più bui di questo sport: «tutti si dopano e tutti lo rifarebbero, ma per la società civile è una verità inaccettabile».

Tour a rischio per Nibali

L’Uci vuole togliere la licenza all’Astana, la squadra di Nibali. La decisione dopo i casi riguardanti 2 corridori della formazione kazaka. Se anche il Tas sarà d’accordo il vincitore del Tour dovrà cambiare formazione per continuare a correre.

Giochi Olimpici estivi

Federica Pellegrini

Rio 2016: Federica Pellegrini portabandiera dell'Italia

Sarà la nuotatrice Federica Pellegrini la portabandiera dell'Italia ai prossimi Giochi olimpici di Rio 2016. Lo ha comunicato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ai membri della Giunta riuniti nel suo ufficio.

Bolt affamato di ori olimpici e di record

Il giamaicano in Brasile per un'esibizione, annuncia medaglie per 100, 200 e 4x100 oltre ad un nuovo record mondiale

Mobilitazione per ricordare il «Profeta del Gol»

L'Olanda piange Johan Cruyff

Il numero 14 per gli olandesi significa solo e soltanto Johan Cruyff. Centinaia di mazzi di fiori, ma anche sciarpe e bandiere sono stati deposti davanti alla casa dove è cresciuto il mito del calcio arancione, del Barcellona e più in generale del pallone a livello mondiale.

Stadio Friuli blindato e super controlli

Un momento dell'allenamento della nazionale a Coverciano

La nazionale si prepara all'amichevole con la Spagna

Gli azzurri di Antonio Conte sono al lavoro per affinare schemi e identità di gioco, perchè la partita contro la selezione guidata da Del Bosque sarà un test davvero importante visto che negli ultimi anni gli spagnoli hanno dato sempre filo da torcere agli azzurri.

Conte: «Mi auguro di riuscire a dormire»

Alla vigilia della prima panchina in Azzurro, il Ct non nasconde la sua emozione: "Mi auguro di riuscire a dormire qualche ora, prima di impegni importanti fatico a prendere sonno e ieri ho dormito poco. Devo dire che quando dormo poco penso molto e magari mi vengono anche delle buone idee».

L'annuncio francese

Europei 2016, pronte fan zones più sicure

La Uefa, responsabile della sicurezza degli stadi, dei punti base che ospitano le squadre, degli hotel ufficiali e del centro per la stampa, sta per arruolare 10.000 agenti privati, il 7% in più delle unità previste prima degli attacchi di Parigi.

Europei più vicini per Benzema

«La corte d'appello di Versailles ha confermato la decisione che autorizza Benzema ad avvicinarsi a Mathieu Valbuena», ha annunciato il legale di Benzema Olivier Combe.

Football americano

Peyton Manning, termina una carriera da leggenda

Manning compirà 40 anni il 24 marzo ed è stato uno dei più forti giocatori di sempre, battendo a ripetizione diversi record. Nella sua carriera ha vinto cinque volte il premio di Most Valuable Player, cioè di giocatore più forte del campionato.

Effetto Donald Sterling anche sulla NFL

50 senatori statunitensi hanno sottoscritto un appello a Roger Goodell, il responsabile della Nfl, la lega di football americano, chiedendo di fare pressioni affinché i Washington Redskins (che significa pellerossa) cambino il loro nome.

Tennis sotto shock

Sharapova positiva all'antidoping

«Pensavate che vi annunciassi il mio ritiro. Ma se mai lo farò non sarà certo a Downtown Los Angeles e in un hotel con questa orribile moquette». Maria Sharapova non perde il suo stile pungente anche nel momento più difficile. Ha da poco annunciato di essere stata trovata positiva all'antidoping, e più precisamente al Meldonium.

Ex Presidente di Federtennis Spagna: negli anni '90 insabbiati casi di doping

Dichiarazioni choc che arrivano dopo quelle dell’austriaco Daniel Koellerer, tennista poco amato dai suoi colleghi per gli atteggiamenti spesso sopra le righe in campo e fuori, che ha accusato senza mezzi termini altri due tennisti spagnoli, Nadal e Ferrer

Calcio italiano

Lippi: «Non credo che allenerò la Nazionale. Però sono su piazza»

«Quando sono tornato dalla Cina avevo la sensazione di non avere più voglia di calcio. Poi ho ricominciato a vedere le partite e mi sono reso conto che non mi mancava il calcio ma non ce la facevo più a stare in Cina»

Vent'anni fa la sentenza Bosman che rivoluzionò il calcio

E' il 15 dicembre del 1995 e la Corte di Giustizia della Comunità Europea emette quella che verrà chiamata «Sentenza Bosman» che consente ai calciatori professionisti aventi cittadinanza nella Ue di trasferirsi gratuitamente ad un altro club alla scadenza del contratto.

DIARIO TV

Il Leicester di Ranieri in trionfo a Bangkok

Strade di Bangkok addobbate di bianco e azzurro, colori della squadra vincitrice della Premier League. Un vero bagno di folla per giocatori e allenatore in Thailandia, organizzato da Vichai Srivaddhanaprabha, il miliardario thailandese proprietario del club. (Immagini AFP).

Leicester, marea umana in festa per la «parata della vittoria»

17/05/2016 10:03:19

Ibrahimovic annuncia su Twitter l'addio al Psg

13/05/2016 13:03:48

Frecce Tricolori: in bocca la lupo agli atleti paralimpici militari

01/05/2016 15:52:26

Leicester verso il titolo, tutta una città col fiato sospeso

28/04/2016 18:20:15

Diario del Milan

Mehdi Benatia, difensore centrale del Bayern accostato al Milan per la prossima stagione

Mehdi Benatia, difensore centrale del Bayern accostato al Milan per la prossima stagione

Ecco cosa serve al Milan per tornare grande

Rinnovati i contratti a Montolivo, Antonelli e Calabria, prende forma un Milan sempre più italiano. Allo zoccolo duro della squadra, Donnarumma, Bonaventura & co, andrebbero solo aggiunti tre innesti di qualità in difesa, centrocampo e attacco. Oltre naturalmente ad un tecnico di spessore internazionale come Unai Emery.

Cessione Milan, Berlusconi ci ripensa

Regna ancora una grande confusione attorno alle questioni so...

Milan, l’inopportuna presunzione di mister Brocchi

La discreta prestazione contro la Juventus, seppur condita d...

Motori

Max Biaggi

Max Biaggi

E Biaggi perdona Rossi: «Il più forte con cui ho corso»

A un decennio dalla loro ultima aspra rivalità in pista, il Corsaro seppellisce l'ascia di guerra con il Dottore: «Mi è dispiaciuto che abbia perso il Mondiale dell'anno scorso. E che domenica non se la sia potuta giocare al Mugello»

A Montecarlo un avversario in più per la Ferrari?

La vittoria nel Gran Premio di Spagna non è stata un fuoco d...

«Un Gran Premio a Roma: ci riproviamo»

Rispunta l'ipotesi di organizzare una corsa nella Capitale: ...