28 maggio 2017
Aggiornato 14:00
Calcio inglese | FA Cup

Arsenal, Henry torna e segna: «E' un sogno»

L'attaccante francese al suo ritorno coi gunners trafigge il Leeds: E' un'emozione incredibile. Due settimane fa mi trovavo in vacanza in Messico, sulla spiaggia e ora parlo del gol vittoria che ho segnato al Leeds

LONDRA - Soltanto Walt Disney avrebbe potuto immaginare una serata come quella vissuta dai tifosi dell'Arsenal all'Emirates Stadium. Sì perchè i Gunners hanno battuto il Leeds accedendo al quarto turno di FA Cup con un gol di Thierry Henry al 78'. Sì, quel Thierry Henry, tornato in prestito all'Arsenal, di cui è il miglior cannoniere di sempre, dopo essersene andato nell'estate 2007. «E' surreale - commenta Henry - è un momento incredibile perchè è la prima volta che indosso la maglia dell'Arsenal da tifoso. E' un'emozione incredibile. Due settimane fa mi trovavo in vacanza in Messico, sulla spiaggia e ora parlo del gol vittoria che ho segnato al Leeds».

Ai microfoni nel post partita, l'attaccante francese ha aggiunto: «Non sono un eroe. Non avevo pianificato il ritorno nè tanto meno di segnare. Però è successo! Scherzi a parte, non avrei mai immaginato di essere qui e di parlare del gol che ha fatto vincere la squadra che più amo. E' un sogno». Entusiasta anche il tecnico Arsene Wenger, che potrebbe inserire Titì in lista Champions (Arsenal-Milan negli ottavi, ndr) e chiedere ai New York Red Bulls di estendere il prestito fino a fine stagione.