28 maggio 2017
Aggiornato 14:00
Calcio | Inter

Zanetti: «Vogliamo tornare tra i primi 10 club del mondo»

A parlare il vicepresidente dell'Inter: «Non basta costruire una squadra con buoni giocatori, ma servono anche valori umani e pianificazione. San Siro? L'Inter è pronta con il suo progetto per ristrutturare».

Zanetti: «Con Suning, Inter in Top-10 mondiale» (© ANSA)

MILANO - Javier Zanetti lancia la sfida per l'anno prossimo alle rivali dell'Inter. Il vicepresidente nerazzurro, alla Reuters, ha ribadito il concetto già espresso dalla proprietà cinese: «Stiamo cercando di costruire una squadra importante per tornare tra i 10 migliori club del mondo - dove per Zanetti sarà importante tornare al top mondiale - è quello per cui stiamo lavorando, ma non si può farlo dal giorno alla notte: c'è bisogno di tempo, un piano strategico - spiega l'argentino -. Non basta costruire una squadra con buoni giocatori, ma servono anche valori umani e pianificazione: dobbiamo spendere in modo intelligente e scegliendo giocatori in sintonia con quello che stiamo cercando».

«Pronti a ristrutturare San Siro»
Zanetti, poi, replica ai nuovi proprietari cinesi del Milan, che hanno recentemente dichiarato di essere disposti a investire nello stadio. «L'Inter è pronta con il suo progetto per ristrutturare San Siro da più di un anno: spero che questa situazione possa essere risolta rapidamente - si augura il vicepresidente nerazzurro -. San Siro è uno degli stadi più belli del mondo e ristrutturarlo è una strategia fondamentale per noi».