3 dicembre 2016
Aggiornato 14:30
Basket NBA

Golden State da paura: 12ª di fila

Continua la serie vincente dei Warriors. Belinelli e Hornets avanti tutta. Il risentimento muscolare alla coscia che pareva doverlo costringere al forfait alla fine non impedisce a Marco Belinelli di partecipare alla vittoriosa trasferta sul campo di Memphis (11-7).

Clippers spazzati via, i Cavaliers passano a Philadelphia

Ancora priva di Gallinari, sempre dolorante per un risentimento muscolare alla coscia, Denver passa a Phoenix. I 38 punti di James Harden guidano Houston sul campo di Portland alla quinta vittoria nelle ultime sei partite.

Golf

Tiger Woods partecipa all'Hero World Challenge

Sarà un ritorno come si conviene, perché nel field di soli 18 giocatori, tutti campioni, vi sono 16 tra i primi 28 del world ranking e, tra costoro, tre vincitori di major stagionali, i tre medagliati alle Olimpiadi e 12 protagonisti dell'ultima Ryder Cup.

Calcio USA

Seattle in finale Mls ora i Toronto di Giovinco o Montreal

La franchigia del paraguaiano Valdez, autore del gol vittoria, dopo aver vinto l'andata 2-1 in casa, ha prevalso nella finale ad ovest anche in trasferta 1-0 contro Colorado a Denver.

Basket NBA

Belinelli vince con Charlotte, Super Gallinari non basta

NBA in agro dolce per le partite disputate nella serata di ieri. Charlotte si affida anche a Belinelli che chiude con sei punti (1/3 da due e 1/4 da tre) per avere la meglio di Atlanta. Va peggio a Denver che va ko ai supplementari contro Toronto.

Maratona di New York 2016

New York invasa dai 50.000 della Maratona

Le strade della grande mela sono state invase dagli atleti provenienti da tutto il mondo che hanno percorso i 42,195 km di corsa. Hanno vinto l'eritreo Ghirmay Ghebresiassie e la keniota Mary Keitany. Il 19enne eritreo, oro sulla distanza ai mondiali di Pechino dello scorso anno, è diventato così il più giovane vincitore della maratona della grande mela.

World Series

Baseball, Chicago Cubs vincono dopo 108 anni: 5 milioni in festa

Cinque milioni di persone sono scese in piazza venerdì a Chicago per festeggiare la vittoria della squadra cittadina di baseball, i Cubs, che dopo 108 anni hanno vinto le World Series, la finale della lega professionisti di baseball.

Basket NBA

I Lakers travolgono Golden State. Curry senza triple

Golden State deve inchinarsi di fronte alla prova di Los Angeles trascinata dai 61 punti provenienti dalla panchina. Male gli splash brothers con Green a 16 punti e Curry a 13. Durant ne mette a segno 27. In casa gialloviola 20 punti di Williams.

Durant (39 punti) travolge i Thunder, Golden State a valanga

Per Golden State da segnalare anche i 21 punti di Curry e i 19 di Thompson mentre per i Thunder il miglior marcatore è Oladipo con 20. Bene Denver di Gallinari, 19 punti per lui nel 102-99 a Minnesota.

Chicago campione

Baseball, Cubs in trionfo dopo 108 anni: battuti gli Indians

La loro prima e ultima volta fu 108 anni fa, poi una interminabile serie di sconfitte, una vera e propria maledizione. I Chicago Cubs trionfano nelle World Series, piegando in gara 7 al Progressive Field (8-7 il risultato) i padroni di casa, i Cleveland Indians, laureandosi campioni Mlb.

Basket NBA

LeBron e i Cleveland ancora a segno. I Chicago Bulls asfaltano i Pacers

Seconda vittoria in 2 giorni per i Cavaliers di James LeBron. I campioni in carica passano in casa sui Magic, incapaci di portare a termine la rimonta nel 2° tempo. I Bulls ci mettono invece solo 24 minuti per asfaltare i Pacers, trascinati da McDermott, Butler e dalla regia di Rondo.

Baskte NBA

Belinelli: 12 punti e vittoria

L'azzurro è protagonista con 12 punti e 2 assist in 28 minuti decisivi nella rimonta ai danni dei Miami Heat. Ma è tutta la panchina che schiaccia gli avversari con 58 punti complessivi. Vince anche Cleveland che sbanca Toronto. Leonard si prende gli Spurs, San Antonio vince ancora.

Obama: «Sapeva di poter essere tutto anche presidente»

L'ultimo commosso saluto a Muhammad Ali

Muhammad Ali voleva che il suo funerale fosse «un momento di insegnamento», un momento di pace e spiritualità. Così sul palco di Louisville, si sono susseguiti diversi leader religiosi e politici, per una cerimonia che si è aperta con la preghiera musulmana ed è stata guidata dall'imam Zaid Shakir.

Basket NBA

Golden State travolge Cleveland in gara-2

Finisce 110-77. Miglior marcatore Green con 28 punti. A Cleveland non sono bastati i 19 di LeBron James. I Cavs perdono completamente le redini del gioco a cinque minuti dalla fine del secondo quarto con un parziale terrificante di 20-2 dei Warriors.

Ultime notizie

Guarda tutte

Magnus Carlsen è per la terza volta campione del mondo di scacchi

Il norvegese si è confermato campione del mondo di scacchi: dopo dodici partite che si erano concluse in parità contro i...

Pioli: «Paura di vincere? Forse»

La solita pazza Inter per poco non manda all’aria la prima vittoria di Stefano Pioli in panchina. I nerazzurri ini...

Chapecoense, il video dell'ultima festa prima della tragedia

Il Brasile ha decretato tre giorni di lutto nazionale per la morte di 75 persone, in gran parte membri della squadra di ...

Zeman: «Totti è il più forte. Se sta bene, non smetterà»

Il tecnico boemo sul futuro di Francesco: «Deve fare quello che si sente, anche l'anno scorso si diceva che era finito e...